Metodo

“Non amo guardare le persone dall’alto verso il basso, preferisco mettermi al loro fianco”

Ciò che mi contraddistingue e mi viene sempre confermato dalle mie clienti o dalle mie allieve (con mia grande soddisfazione) è la capacità di entrare in sintonia e creare da subito un rapporto di fiducia ed intesa con chiunque.

Ritengo che questa sia la base da cui partire per chiunque faccia il mio lavoro ed ha a che fare con persone che si mettono nelle nostre mani. È ciò su cui ho impostato tutta la mia carriera ed è esattamente ciò che troverai da me.

Oltre alla forte componente umana, per soddisfare le tue esigenze metterò ovviamente a tua disposizione anche tutta la mia professionalità, le mie competenze tecniche e capacità artistiche.

Sia che tu ti rivolga a me come cliente finale per una seduta di trucco permanente, sia in qualità di allieva presso la mia accademia professionale, avrai a tua disposizione un metodo più che collaudato, da me ideato e perfezionato, in oltre 10 anni di specializzazione nel trucco permanente.

In base alle tue esigenze, ecco il mio protocollo professionale.

HAI BISOGNO DI UN TRATTAMENTO
DI TRUCCO PERMANENTE?

Ecco il mio metodo FACELAB

Fase 1 – LA CONSULENZA

Prima di qualsiasi trattamento, effettuo sempre una consulenza molto dettagliata per capire le tue esigenze, analizzare la tua situazione e valutare il trattamento più adatto a farti ottenere il risultato migliore.

Il mio obiettivo qui è quello di interpretare al 100% i tuoi desideri e tradurli in scelta della tecnica più adatta da utilizzare, scelta della forma più appropriata e scelta del colore che più si addice.

Inoltre ti spiegherò nel dettaglio come funziona l’intera procedura dall’inizio alla fine con gli strumenti ed i prodotti che andremo ad utilizzare durante e dopo il trattamento.

Una volta che ho tutte le informazioni che ti riguardano e ti ho sciolto tutti i dubbi, potremo procedere con la Fase 2.

Fase 2 – LA PREPARAZIONE

La parte più importante da effettuare prima di eseguire un perfetto trucco permanente, è sempre quella del disegno preparatorio e della scelta dei pigmenti.

Il mio approccio al trucco permanente è molto naturale perché pretendo che il risultato finale sia reale, delicato ma soprattutto che soddisfi le tue aspettative.

Per rendere il disegno preparatorio simile il più possibile al risultato finale, utilizzerò già il pigmento prescelto e una penna con feltrino monouso sterile, in questo modo ancora prima del trattamento potrai già avere un’idea realistica.

Una volta che sarai completamente soddisfatta della progettazione (e solo allora) passeremo alla Fase 3.

Fase 3 – IL TRATTAMENTO

A questo punto partirò con il trattamento vero e proprio in cui, utilizzando solo colori e strumenti altamente professionali, sicuri e sterili, mi metterò al lavoro per donarti l’espressività e lo stile che desideri, fino al raggiungimento del risultato previsto.

Una volta finito il primo trattamento, attenderemo i giorni necessari al processo di riparazione cellulare della pelle, per effettuare la tipica seconda seduta di ritocco.

Fase 4 – STABILIZZAZIONE DEL PIGMENTO

In base al tuo tipo di pelle ed altri fattori soggettivi (come ad esempio la tua età), dovremo attendere tra i 28 ed i 50 giorni per poter eseguire la seduta di ritocco per la stabilizzazione del pigmento (non si effettua MAI prima del tempo necessario).

Fase 5 – RITOCCO ANNUALE

Anche se si tratta di tatuaggio il trucco permanente ha un fine cosmetico, di conseguenza il trattamento è meno invasivo ed i pigmenti utilizzati sono totalmente differenti rispetto ai classici tatuaggi.

Per questo, se non periodicamente ritoccati, i trattamenti tendono a sbiadire fino a scomparire. Questo è esattamente il vantaggio del trucco permanente perché col tempo, potresti aver voglia di cambiare colore o espressività (cosa che coi classici tatuaggi non potresti fare).

Ecco perché una volta eseguito e completato il trattamento, elaboreremo un programma di ritocco annuale, in modo da tenere vivo e sempre aggiornato il tuo trucco permanente.

I MIEI CONSIGLI PER I TRATTAMENTI FACELAB

Per un risultato ottimale dovrai seguire delle precauzioni sia prima che dopo il trattamento

Cosa fare PRIMA della seduta di trucco permanente

Ti raccomando di esfoliare la pelle con uno scrub delicato per pulirla a fondo e togliere lo strato superficiale di cellule morte.

Successivamente, per la pelle del contorno occhi e dell’arcata sopracciliare, idratala spesso con una buona crema (possibilmente delicata e anallergica), nel caso delle labbra usa invece un burro cacao o del burro di Karité.

IMPORTANTE: NON assumere farmaci nelle 24 ore precedenti al trattamento in quanto, ogni sostanza chimica può alterare il tuo metabolismo corporeo e far sanguinare la parte da trattare, compromettendo il risultato finale.

Se dovesse cambiare qualcosa nel tuo stato di salute generale, rispetto alle informazioni date durante la consulenza, per la tua sicurezza e ai fini organizzativi ti prego di avvisarmi tempestivamente.

Per un risultato ottimale dovrai seguire delle precauzioni sia prima che dopo il trattamento

Cosa fare DOPO la seduta di trucco permanente

Tocca il meno possibile la parte trattata, nel caso fallo con le mani pulite.

Non bagnare la parte trattata per 24 ore (Per lavarti il viso o fare la doccia evita il contatto con acqua, isolandola con della vaselina).

Tra un’applicazione e l’altra di crema, senza strofinare pulisci delicatamente la parte con un dischetto di cotone, inumidito con acqua minerale naturale e strizzato benissimo.
Riapplica la crema e ripeti l’applicazione 4/5 volte al giorno.

Altri Consigli utili

1. NON prendere sole prima e dopo il tatuaggio

2. NON andare in piscina, palestra, sauna, bagno-turco, solarium per almeno 15 giorni

3. NON usare creme diverse da quelle consigliate

4. NON staccare le pellicine

5. NON usare prodotti aggressivi come tonici alcolici, acido glicolico o esfolianti.